23 luglio 1957

giuseppe tomasi di lampedusaMuore a Roma, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, lo scrittore che ha raggiunto la fama con un unico straordinario romanzo: “Il Gattopardo”. Nato a Palermo nel 1896, Tomasi di Lampedusa è un uomo dalla personalità complessa. Taciturno e solitario, passa gran parte del suo tempo a leggere e meditare. Nel Gattopardo descrive, con grande raffinatezza, l’ascesa della borghesia in Sicilia e la decadenza della classe aristocratica. Finisce di scrivere il romanzo nel 1956 ma le case editrice lo rifiutano. Nel 1957 gli viene diagnosticato un tumore ai polmoni e, muore prima di vedere pubblicato il suo capolavoro. “Il Gattopardo” uscirà nel 1958 e l’anno dopo vince il Premio Strega.

 

22 luglio 1946

civili israeliani in attesa di essere interrogati luglio 1946Una bomba esplode al King David Hotel di Gerusalemme, quartier generale dell’amministrazione civile e militare britannica, uccidendo 91 persone: 28 britannici, 41 arabi, 17 ebrei e 5 persone di diversa nazionalità. L’ attentato viene rivendicato dal Lehi, chiamato dagli inglesi la “banda Stern”, e l’Irgun, due formazioni terroristiche sioniste. Dopo questo drammatico episodio, l’hotel diventa una fortezza britannica fino al 4 maggio 1948, quando la bandiera dell’Union Jack viene ammainata a seguito della nascita dello Stato di Israele.

 

21 luglio 1969

impronta uomo lunaPer la prima volta, l’uomo tocca il suolo lunare. La Missione dell’Apollo 11, si compie con successo. Partito da Cape Canaveral, il 16 luglio, il modulo lunare “LEM”, chiamato Eagle, dopo tre giorni di viaggio, atterra nel “Mare della Tranquillità. A muovere il primo passo  sul suolo lunare è il comandante della missione Neil Armstrong, che pronuncerà la frase divenuta celebre: “Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un passo gigantesco per l’umanità”. Dal LEM scenderà anche Buzz Aldrin, mentre il terzo elemento dell’ equipaggio, Michael Collins, rimane in orbita attorno alla Luna con il modulo di comando. I due astronauti eseguono foto, prelevano campioni lunari e lasciano sulla Luna 77 chili di strumenti scientifici. La permanenza dei primi astronauti sulla Luna è di 21 ore e 36 minuti. Poi risalgono sul “LEM”, con cui attraccano di nuovo al modulo di comando, “Columbia”  e, il 24 Luglio, avviene il loro recupero nell’Oceano Pacifico.

 

20 luglio 1304

francesco petrarcaNasce ad Arezzo, il primo poeta che espresse in lingua volgare i suoi versi: Francesco Petrarca. Trascorsa l’infanzia ad Avignone, in Francia, dove si trasferisce con la famiglia nel 1312 e, dove incontra la musa ispiratrice, Laura, torna a Roma dove viene incoronato poeta in Campidoglio, nel 1341. Maestro nell’arte del sonetto, con Il Canzoniere  presenta un’opera di assoluta novità per l’epoca, che lo rende uno tra i poeti più celebri della storia. Una raccolta di 366 componimenti in volgare, concepiti come una lettura da compiere giorno per giorno, nell’arco di un anno Al centro della raccolta, la figura di “Laura”, cui è dedicato un racconto in due parti: durante la sua vita e dopo la morte, frammenti di vita segnati dalla gioia dell’amore e dal dolore della scomparsa.

 

jewish for palestineE’ un po’ difficile in un solo articolo racchiudere la situazione palestinese, perché dura da quasi un secolo, ben più che da quando l’ONU nel 1948 decise di imporre lo Stato di Israele con la logica coloniale di “Una terra senza popolo per un popolo senza terra”. Ripercorriamo in breve come siamo arrivati a vedere racchiusa una popolazione in una piccola striscia di terra, Gaza appunto, che somiglia più a una riserva indiana che a un territorio realmente indipendente e frutto di una trattativa tra pari.

Leggi il seguito di questo post »