2 settembre 1840

giovanni vergaNasce a Vizzini, in Sicilia, Giovanni Verga, il maggiore esponente del verismo letterario. Nella sua prima raccolta, Vita dei campi, Verga racconta, con realismo poetico, l’ambiente contadino e la condizione di povertà e sfruttamento del ‘popolino’ nella Sicilia della fine del XIX secolo. Successivamente progetta una serie di cinque romanzi, Il ciclo dei vinti, dei quali, però, ne scrive solo due: I Malavoglia e Mastro-don Gesualdo. In entrambi si avverte il profondo pessimismo del Verga per la società del suo tempo, dominata dal meccanismo della lotta per la vita dove non c’è mai alcuna possibilità di riscatto.

 

l'insostenibile leggerezza dell'essere kundera“Quello che avviene una sola volta è come se non fosse mai accaduto. (…) La storia è leggera al pari delle singole vite umane, insostenibilmente leggera, leggera come una piuma, come la polvere che turbina nell’aria, come qualcosa che domani non ci sarà più…”

Leggi il seguito di questo post »

1 settembre 1939

truppe tedesche varsaviaLa Germania invade la Polonia dando inizio di fatto alla Seconda Guerra Mondiale. Gran Bretagna e Francia, alleate della Polonia, dichiarano guerra alla Germania, mentre l’Italia si schiera temporaneamente su una posizione di non belligeranza. La Germania scatena contro la Polonia un’offensiva congiunta di forze corazzate e aviazione: è la prima applicazione del concetto della guerra-lampo.A metà settembre le armate di Hitler arrivano alle porte di Varsavia, e la capitale polacca capitola alla fine del mese.

 

31 agosto 1997

lady diana in the carLady Diana Spencer, all’età di 36 anni, rimane vittima di un incidente automobilistico sotto il tunnel del Pont de l’Alma a Parigi. Insieme a lei muoiono anche il suo compagno Dodi Al Fayed e l’autista della loro macchina Henri Paul. Sulle cause dell’incidente sono state fatte numerose ipotesi e ci sono state anche diverse speculazioni mediatiche che hanno parlato di un vasto complotto che vedeva protagonisti alcuni membri della famiglia reale e attuatori i servizi segreti. La versione ufficiale dell’incidente riporta che l’autista Henri Paul, era ubriaco e sotto psicofarmaci. Egli avrebbe causato l’incidente nel tentativo di seminare i paparazzi.

 

30 agosto 1982

yasser arafatIl leader dell’organizzazione per la liberazione della Palestina, Yasser Arafat, lascia dopo dodici anni Beirut. A bordo di una berlina nera il capo dell’Olp si dirige verso l’esilio a tre mesi dall’invasione israeliana del Libano. Nel mirino di tiratori scelti Arafat sale a bordo dell’Atlantis, una nave da crociera messa a disposizione dalla Grecia, alzando le dita in segno di vittoria. L’allora ministro della difesa israeliano Ariel Sharon dirà più tardi che quel giorno avrebbe dovuto uccidere Arafat.