27 maggio 1922

Giorgio Albertazzi con Bianca Toccafondi nel 1955Nasce a Firenze Bianca Toccafondi. Appassionata di teatro fin da bambina, Bianca si trasferisce a Roma nel 1942 ed entra nella compagnia del teatro universitario, dove incontra Giorgio Albertazzi, con il quale avrà modo di lavorare più volte nella sua lunga carriera. La Toccafondi lavora anche con attori del calibro di Anna Proclemer, Renzo Ricci, Tino Buazzelli, Tino Carraro e Turi Ferro, dividendosi fra teatro, televisione e cinema. Nel 2002,Bianca Toccafondi viene insignita del Premio Flaiano alla carriera insieme a Paolo Ferrari e a Sergio Fantoni. Muore nel 2004.

 

keep webVirgolettiani vagabondi, anche maggio è giunto al termine e noi ci stiamo preparando per l’estate romana. A giudicare dagli eventi di questa settimana, posso dire che il nostro allenamento è serio e costante!

Leggi il seguito di questo post »

26 maggio 1926

Miles DavisNasce ad Alton, in Illinois, Miles Davis, grande compositore e trombettista. Dalla metà degli anni ’40 e fino alla metà degli anni ‘80, la tromba di Miles Davis segna le evoluzioni della musica del XX secolo, spaziando dal jazz, al be bop, alla fusion. Miles Davis ha diretto diverse orchestre e i musicisti che lavorano nelle sue formazioni raggiungono importanti traguardi musicali, uno per tutti: Keith Jarrett. La sua ultima produzione discografica è “Tutu” del 1986. Miles Davis muore nel 1991 a Santa Monica, stroncato da un ictus celebrale.

 

rubrica quale lavoro webIl piano di sviluppo rurale (PSR)

Il piano di sviluppo rurale (PSR), darà la possibilità a molti giovani di cimentarsi in questa forma di imprenditorialità, non nuova, ma riscoperta. I nostri nonni hanno mandato avanti intere generazioni, riscopriamo i benefici della terra, della nostra terra e il lavoro manuale.

Leggi il seguito di questo post »

25 maggio 1926

John Thomas ScopesIl maestro di scuola statunitense John Thomas Scopes viene formalmente incriminato per aver violato una legge del suo stato (il Tennessee) che proibiva l’insegnamento dell’evoluzionismo nelle scuole. Il suo processo diventa una battaglia nazionale di opinione tra evoluzionisti e creazionisti. Quello stesso anno il Tennessee aveva votato una legge che stabiliva l’illegalità di insegnare in una scuola pubblica “qualunque teoria che negasse la Creazione Divina, avanzando in suo luogo la teoria che l’uomo è disceso ad un ordine inferiore di animali”. Scopes, sostenuto dall’unione americana dei diritti civili, aveva intenzionalmente violato la legge, in modo da sollevare un dibattito su quello che veniva percepito come un attentato ai diritti civili. Il processo, che si concluse con la condanna dell’imputato al pagamento di una lieve multa, è stato un punto di svolta nel confronto tra creazionisti ed evoluzionisti negli Stati Uniti.